Zona de-regola-zerizzata!

categoria_teoria_thumb

Orme Sul Granito in parte richiama alcune meccaniche dei giochi anni ’80 e ’90 ma non possiede la famosa e famigerata Regola-0. Questo artificio di design, o di cattivo design, è stata definita anche Regola d’oro e canonizzata nei giochi White Wolf. Per spiegarla al meglio vi farò direttamente vedere un piccolo estratto da uno dei manuali della suddetta casa produttrice che la esplica nella sua interezza :

Immagine

Categories: OSG, Teoria
  • kaiou

    Purtroppo penso che per quanto tu possa toglierla o provare a non renderla necessaria, i giocatori di ruolo un minimo abituati, lo facciano in automatico, e non ci sia modo di fermarli.

  • Regulus

    Penso tu sia pessimista nei confronti sia dei regolamenti, sia dei designer che dei giocatori, vecchi e nuovi 😀 Hai mai provato a giocare a Cani nella Vigna? O al più nazional-popolare D&D4ed? Sono entrambi giochi che necessariamente non utilizzano la regola 0, pena il loro cattivo funzionamento. Ma non solo: in entrambi i casi il non utilizzo della succitata regola rende dei benefici estremamente evidenti!

  • kaiou

    Cani nella Vigna mi giunge nuovo, ma l’ho visto citato in diverse pagine, quindi indaghero’ ^^

    A D&D mi sono fermato alla terza edizione, ma ho sempre giocato con master poco tecnici e molto liberali in fatto di regole. Se qualcosa non funzionava perche’ si era ignorato il regolamento, il master decideva senza appello 🙂