Umano Bardo

scrigno_thumb

scrignoSalve a te Hyugan, è la seconda volta che ci vediamo”. La voce profonda e calma proveniva da un viso non ben definito che era apparso in una delle pergamene sacre appese nel tempio. “Parlami : che cosa vuoi sapere ?”. E tuo padre rispose : ”Ho bisogno di Conoscenza, Custode del Sapere. Ho bisogno che il tuo soffio divino mi guidi verso una mistero ancora da conoscere”. “E sia”. Vedesti tuo padre scosso da un fremito e poi il volto nella pergamena sparì. Da quel momento sono passati diversi anni e tu hai viaggiato con tuo padre in lungo e in lardo per il Faerun. Talvolta tuo padre ti parlava di ciò che la divinità gli aveva mostrato, ma senza mai essere esaustivo. Ogni volta che ti fermavi in un nuovo villaggio il rito era sempre lo stesso : tuo padre si intratteneva con varie persone facendogli domande e mostrandogli mappe che spesso nessuno capiva. Lui era molto deciso e nei suoi occhi brillava la luce di chi ha bisogno di conoscenza. Tuo padre ti ha trasmesso questa voglia e girando per il continente hai appreso moltissime cose. Non ultima l’arte della magia. Poco prima che tuo padre morisse eravate stati a Waterdeep e eravate rimasti lì per molti giorni. Hyugan aveva girato molti edifici anche diroccati e durante la notte, tu lo aspettavi in taverna per vederlo arrivare a mattina sporco e maleodorante. Probabilmente si era aggirato per le fogne cercando qualcosa di misterioso. Era molto restio a dire ciò che stava cercando. A quanto ne sapevi la divinità lo aveva obbligato a non parlare della sua ricerca, ma con il passare degli anni la sua voglia di comunicarti il suo fardello era cresciuta. Partiste da Waterdeep ma poche settimane dopo tuo padre era in fin di vita : gli anni e i chilometri avevano lasciato in lui un segno profondo. Sul letto di morte ti parlo : “Figlio, ora finalmente posso parlarti della mia ricerca. Oghma, il Custode del Sapere, mi ha detto che esiste un edificio dentro il quale è nascosto un mistero antico e che potrebbe essere sfruttato in modo malvagio. Questo edificio, da quanto ho potuto decifrare dai segni di Oghma è una taverna. Ultimamente siamo stati a Waterdeep e io ho acquistato una quota di una taverna in rovina. Prima però di addentrarmi in altre ricerche volevo sapere se il luogo era quello giusto. In questi ultimi giorni ho capito che ero sulla giusta strada. Purtroppo il mio vecchio corpo non riesce più a portarsi dietro. Ti prego : finisci quello che ho iniziato. La conoscenza deve essere portata allo scoperto e rivelata a tutti. Ti do questo documento. E’ l’atto di proprietà della taverna. Recati a Waterdeep e indaga “. “Lo farò padre” rispondesti. Poche ore dopo tuo padre si spense. Qualche giorno dopo quindi sei partito e ti sei recato a Waterdeep, determinato a onorare la promessa che avevi fatto a tuo padre sul letto di morte.

Priorità : Riportare alla luce il mistero nascosto nella taverna e rendere il segreto alla portata di tutti.

Categories: Personaggi Tags: